Villa signorile del XVI secolo

Pagina iniziale

Villa signorile del XVI secolo

Terreno di caccia e villa sulle dolci colline di Firenze.

Questa villa è una dimora storica privata realizzata sulle vestigia del castello dei Cattani di Cercina. La villa si estende su un pianoro che domina un ambiente collinare di grande suggestione paesistica, è preceduta da un ampio prato all’inglese costeggiato da due file di cipressi e fiancheggiata dall’elegante cappella dedicata alla Madonna della Neve.

Dal portone principale si accede all’ampio salone centrale, a doppia altezza e con ballatoio, intorno al quale si possono scorgere gli altri ambienti del piano terreno e le stanze del primo piano. Da qui, si possono scorgere il giardino italiano, con l’ampia fontana centrale ed apprezzare il suggestivo ambiente circostante.

Al pian terreno, intorno al monumentale salone centrale con ballatoio, che da solo può ospitare fino a 90 persone sedute al tavolo, sono disposti a ferro di cavallo altri salotti, biblioteche e la sala da musica. Un ampio portale prolunga quindi il salone in un’altra sala che a sua volta si apre con una porta-finestra sul giardino italiano ed il pomario retrostanti.

Questi giardini pensili a terrazzamenti degradanti si affacciano su un paesaggio incontaminato e di grande respiro. Al livello inferiore si trovano le taverne che nascondono la struttura del castello sopra il quale è stata elevata la villa citata già ai primi del 500 nelle Historiae Fiorentine di Benedetto Varchi, celebre storico dell’epoca.

DESIDERI CONTATTARCI?

Se desideri fissare un incontro gratuito con il nostro team inviaci una richiesta.

Saremo felici di incontrarti in uno dei nostri uffici in Italia e siamo sempre disponibili al telefono e su Skype!